Triste Italia

di Antonio Devicienti

 

 

Anche se può sembrare retorico o patetico, da qui, da Via Lepsius, esprimo ancora una volta il mio totale dissenso dal e la mia convinta opposizione al processo in atto che sta portando l’Italia verso un regime autoritario, paternalistico e maschilista – in una parola: fascista.