Biblioteca

di Antonio Devicienti

 

Miquel Barceló, Biblioteca 1984.

 

Finalmente smettere di usare le immagini per illustrare, peggio abbellire, peggio ancora per rendere piacevole o accattivante un qualcosa: smettere qualunque estetizzante azione. Dismettere gli zuccherosi dilettantismi, i facili ammiccamenti, le vanesie smorfie e smorfiette.

Scegliere un’immagine, ascoltarla. Innanzi a essa fermarsi. Non avere indulgenza.