(Segnalibri) Italiani, brava gente? di Angelo Del Boca

di Antonio Devicienti

 

 

Che noi Italiani NON SIAMO INNOCENTI dovrebbe essere un dato acquisito sia dal punto di vista della consapevolezza comune e della memoria nazionale, sia dal punto di vista storiografico.

Con enorme amarezza e senso di vergogna so che non è così. L’Italia continua a non voler fare i conti in maniera seria con il proprio passato colonialista e fascista.