Via Lepsius

concatenazioni, connessioni, attraversamenti, visioni

Categoria: andando

Come da sempre Via Lepsius sta con Mimmo Lucano

Alla vigilia di quest’ennesimo Natale d’ingiustizie perpetrate e reiterate (e penso al Mediterraneo, al confine tra Polonia e Bielorussia, penso alla Palestina, penso a chi muore mentre lavora, a chi subisce contratti e paghe da fame affinché non si arresti lo sviluppo magnifico e progressivo … ) propongo dal Manifesto del 19 dicembre il corsivo di Marco Revelli sulla sentenza che ha condannato in primo grado Mimmo Lucano: 

Il capovolgimento kafkiano della realtà.

Degli integralismi

anna_von_hausswolff

 

Riporto le parole con le quali Anna von Hausswolff ha commentato l’intervento con cui un gruppo di integralisti cattolici le ha impedito di tenere il previsto concerto nella chiesa di Notre-Dame de Bon Port a Nantes la sera del 7 dicembre – anche il successivo appuntamento parigino è stato annullato per lo stesso motivo:

 

Yesterday night the far-right Catholic integralism won over art, but not over love. Here (Anna si riferisce alla foto che ha pubblicato nella sua pagina di Instagram e che la ritrae seduta, sola, nella navata della chiesa) I am waiting inside the church while listening to about 50-100 integralists chanting and screaming outside the church’s doors, blocking the way for almost 400 people. It was a scary, tense and sad situation and there was nothing for us to do but to cancel, we had too little security. My thoughts go out to all of you amazing fans who stood peacefully and patiently in front of these guys, I loved that you remembered that these things will never be solved by violence. Me and the church are working together and not against each other. This has worked very well, both parts are happy. Lots of love and respect. Thousands of people have traveled to come to these shows, and there has been nothing but love and affection in the air, both from my audience and from the church. When different people try to overcome differences and barriers that’s when true healing begins

Dalle “Nature indivisibili” di Morel / Mauro Leone

Alla Galerie Bordas la mostra delle Edizioni Prova d’Artista

Dal “Primo Amore”

Prova d’Artista: la mostra a cura di Domenico Brancale

Talismani

20211101_092244 à Briançon, le 1er novembre 2021

 

Yves Bergeret mi manda da Briançon questa foto e mi sorprendo ad ammirare la copia logorata perché consultata migliaia di volte di Le nu perdu: talismano che accompagna e nutre la giornata, la scrittura, l’esistere – non a caso c’è un taccuino aperto lì accanto e una penna e c’è un caffè che corrobora il pensiero.

Elogio del tempo lento della lettura e della meditazione, tempo-talismano che sia antidoto alla mentalità mercantile dominante.