(Segnalibri) “La sposa nera” di Ilaria Seclì

 

la_sposa_nera_secli

 

 

Questo libro nasce, nelle bellissime edizioni Joker, sia da un rapporto di stima artistica che di affetto amicale che lega Marco Ercolani e Lucetta Frisa ad Ilaria Seclì. Trovo entusiasmante che Ilaria torni a donarci la sua altissima poesia anche grazie ad un libro di tale raffinata fattura tipografica.

 

Dalla quarta di copertina:

 

Si silenzia la materia d’oro
non trasfigura, resta vento,
l’albero è albero, il gatto gatto
le mani mani: ma questa
è materia che confonde
a punta di domanda

 

Colgo l’occasione per segnalare il seguente link: MIRAGGI TORNATI PAROLE di Marco Ercolani e per annunciare la pubblicazione, prevista per i prossimi mesi, di un volume autoantologico di Lucetta Frisa presso l’editore Puntoacapo.