(Segnalibri) Un intervento di Antonio Prete su “Zibaldoni d’eccezione”

di Antonio Devicienti

 

 

Qualche considerazione